Fondo di Garanzia per le PMI

Finanza agevolata a supporto delle PMI

Cos’è

Il Fondo di Garanzia (Legge 662/96) è una garanzia pubblica creata dal Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) per le piccole e medie imprese (PMI).

La sua finalità è quella di agevolare l’accesso al credito delle piccole e medie imprese mediante la concessione di una garanzia pubblica sostituendo o affiancando le garanzie reali e riducendo il rischio sull’importo garantito.

Con questo strumento l’impresa ha la possibilità di ottenere finanziamenti senza garanzie aggiuntive (e quindi senza costi di fidejussioni o polizze assicurative) per la parte garantita dal Fondo.

A chi è rivolto

Imprese di micro, piccole o medie dimensioni (PMI) iscritte al Registro delle Imprese e i professionisti iscritti agli ordini professionali o aderenti ad associazioni professionali iscritte all’apposito elenco del Ministero dello Sviluppo Economico appartenenti a diversi settori produttivi con sede sul territorio nazionale

Caratteristiche

  • La quota garantita può variare da un minino del 30% ad un massimo dell’80%
  • L’importo massimo garantito ha un plafond di € 2.500.000 per singola impresa
  • Nessun limite all’importo finanziato
  • Nessun limite al numero di operazioni

Banca IFIS Impresa propone l’assistenza del Fondo di Garanzia per interventi di finanziamento a medio e lungo termine.

 

Per maggiori dettagli ed informazioni si rimanda al regolamento del Fondo di Garanzia per le PMI, Legge 662/96 e successive modifiche, reperibile sul sito internet dell’ente gestore MedioCredito Centrale: www.fondidigaranzia.it
Per i fogli informativi consultare le sezioni Trasparenza di Banca IFIS http://www.bancaifis.it/trasparenza/trasparenza/ e di Interbanca http://www.interbanca.it/trasparenza/
Ai sensi del D.Lgs. 196/2003, dichiaro di aver preso visione della Web Privacy Policy. I dati forniti saranno trattati esclusivamente per adempiere alla tua richiesta