O.P.O.E., gruppo alimentare Cavicchi, è un’azienda emiliana leader nel settore della lavorazione e trasformazione del pomodoro. Nata nel 1983, dal 1996 è divenuta consorzio e associa imprese cooperative che si occupano della produzione, trasformazione e commercializzazione di frutta e verdura.
La qualità è un valore importantissimo per O.P.O.E., a partire dalla materia prima, proveniente dal territorio. Si tratta sia di pomodori di agricoltura convenzionale che biologica, raccolti nel raggio di 40 km dallo stabilimento, e ciò permette che la lavorazione avvenga quando i prodotti sono ancora freschi e seguendo una filiera corta. In questo modo tutte le fasi del processo vengono accuratamente monitorate, così da garantire la genuinità del prodotto che arriva sugli scaffali.
L’azienda lavora sia nel settore della ristorazione in un’ottica B2B, sia nel mercato B2C. La distribuzione dei prodotti Cavicchi, inoltre, non avviene solo a livello regionale e nazionale, ma anche internazionale raggiungendo ben 22 Paesi a livello mondiale.
Le polpe e le passate di pomodoro sono il maggior successo del gruppo Cavicchi, e tra i prodotti principali. Per questo abbiamo deciso di illustrare nelle nostre infografiche tutte le particolarità di:

  • La Bondeno, un prodotto d’eccellenza del territorio emiliano e a sostegno dei dodici produttori del comune di Bondeno, grazie al cui lavoro questa passata ha potuto ottenere la De.Co. (denominazione di origine comunale).
  • La Bionda, a base di pomodori gialli, più dolce rispetto ad altre passate di pomodoro e con un basso livello di acidità, che risulta altamente nutritiva e per questo adatta alle diete vegan.
  • 10 e lode, la passata appartenente alla linea premium, caratterizzata da un alto grado di Brix (l’indice che misura i valori zuccherini del pomodoro), prova della grande qualità del prodotto, particolarmente adatto anche al consumo fresco.

Cavicchi si impegna a rendere i propri impianti di produzione sempre più efficienti, unendo produttività e rispetto per ambiente. L’azienda, infatti, ha in progetto di dotare tutti i suoi stabilimenti di pannelli fotovoltaici e di investire in apparecchiature che permettano un’alta efficienza energetica. Questo progetto una volta concluso permetterà un risparmio energetico pari al 40% dell’attuale fabbisogno dell’intero gruppo.

L'azienda

La Bondeno

La Bionda

10 e lode

SCOPRI LO STRUMENTO FINANZIARIO ADATTO A TE

FAI IL TEST