L’azienda

La i COM S.p.A è una realtà leader nell’ambito degli strumenti musicali giocattolo, la società è, infatti, proprietaria dello storico brand Bontempi. L’impresa esporta i propri prodotti in tutto il mondo ed è una presenza costante alle fiere di settore in cui è universalmente riconosciuta come punto di riferimento grazie all’alta qualità dei propri giocattoli, alla continua ricerca di innovazione e all’attenzione posta verso la sicurezza dei suoi piccoli clienti.

 

Abbiamo intervistato Andrea Ariola, Amministratore di i COM S.p.A. e Stefano Sposetti che hanno commentato così l’esperienza di New #TourPMI:

 

Il Progetto

La i COM S.p.A. entra in attività nel 2014 e si presenta agli operatori del mercato come entità assolutamente dinamica.
È per questo che accogliamo sempre le richieste di partecipazione ai diversi progetti che ci vengono presentati con massimo entusiasmo e totale partecipazione.
A maggior ragione quando la collaborazione ci viene proposta da un player dalla indiscussa serietà come Banca IFIS Impresa, che consideriamo da sempre partner, e quando il progetto coinvolge il mondo della Scuola e dell’Educazione in generale (che oltretutto rappresenta anche un nostro target commerciale).
Aprire le porte della nostra realtà a menti fresche e preparate ed al tempo stesso non “contaminate” da meccanismi aziendali, è sempre molto stimolante.

 

Gli elaborati degli studenti

Non possiamo parlare di “strategie” poste in essere dagli studenti che hanno partecipato al progetto semplicemente perché al centro della discussione non vi sono stati problemi veri e propri da risolvere.
Sicuramente molte sono state le domande avanzate, soprattutto relative agli strumenti che sono stati posti in essere negli anni per riuscire a rimanere al vertice del mercato con un marchio nato oltre 80 anni fa. Un classico, fatto di storia, competenza, serietà ed affidabilità, mai passato di moda.
Da qui si è aperta una discussione molto interessante che ha toccato le tematiche con le quali la i COM S.p.A. si trova a fare i conti tutti i giorni: la forte stagionalità, le caratteristiche specifiche del mercato del giocattolo, la necessaria programmazione continua e puntuale ed il relativo immancabile controllo, l’internazionalizzazione che è, ad oggi, la più grande sfida di molte realtà italiane e della i COM S.p.A. in particolare.

SCOPRI LO STRUMENTO FINANZIARIO ADATTO A TE

FAI IL TEST