3 Agosto 2016

Arezzo: la Camera di Commercio finanzia le PMI certificate

La tutela del Made in Italy e delle produzioni di eccellenza dei distretti industriali è uno dei temi più sentiti dagli imprenditori negli ultimi periodi, proprio perché all’estero spesso si assiste alla contraffazione dei prodotti o perché esistono aziende che svolgono in Italia solo l’ultima fase di lavorazione per mantenere basso il prezzo di produzione. È anche per questi motivi, che la Camera di Commercio di Arezzo ha approvato un bando finalizzato a sostenere l’adesione gratuita alle certificazioni volontarie per la tracciabilità e la sostenibilità per le imprese orafe, agroalimentari e della moda che operano nella provincia.

L’ intervento mira ad accrescere la competitività sui mercati internazionali per il settore manifatturiero tramite azioni di tutela delle PMI e delle loro produzioni, soprattutto nel caso delle imprese del settore agroalimentare localizzate nel territorio di Arezzo che necessitano di differenziare sul mercato i prodotti realizzati con cicli produttivi a basso impatto ambientale e a filiera controllata.

Le certificazioni volontarie riconosciute dal bando e ammissibili ai fini dell’ottenimento del rimborso della quota sostenuta per la certificazione volontaria del prodotto o del ciclo produttivo riguardano alcuni sistemi di tracciabilità promossi da Unionfiliere, cioè:

  • il sistema di tracciabilità dell’origine del metalli preziosi (Tracciability e Fashion TFASHION);
  • il sistema di tracciabilità dell’origine delle fasi di lavorazione nel settore della moda (Tracciability e Fashion TFASHION);
  • il sistema di qualificazione per la sostenibilità dei prodotti alimentari (Green Care).

Il bando prevede la concessione di un contributo per le certificazioni triennali delle imprese del settore oro, moda e agroalimentare pari al 100% del loro costo totale. La dotazione complessiva dell’intervento è di 12 mila euro e le domande possono essere presentate fino al 31 dicembre 2016.

News in evidenza

17 Luglio 2019

Noleggio e tecnologia: quali opportunità per una PMI?

Perché acquistare un bene quando puoi utilizzarlo per un periodo funzionale alle esigenze della...

27 Giugno 2019

La valutazione del credito come partner delle PMI

Un’impresa che si rivolge ad un istituto per un finanziamento teme sempre il giudizio...

12 Giugno 2019

L’ecosostenibilità e il vantaggio del first mover

Alcune settimane fa un imprenditore italiano dell’Agroalimentare mi ha detto che “nel momento stesso...

12 Giugno 2019

Credito alle Imprese: accordo tra Banca IFIS e BEI, 100 milioni di euro a sostegno della crescita delle PMI

L’intesa prevede contratti di finanziamento a tassi vantaggiosi per tutte le aziende fino a...

7 Giugno 2019

9 Incentivi per la tua PMI: l’ebook di Banca IFIS Impresa

La Legge di Bilancio 2019 aveva già introdotto diverse agevolazioni dedicate alle imprese, successivamente...

14 Maggio 2019

Banca IFIS Impresa: eco friendly grazie al leasing green

Se il futuro chiama Banca IFIS Impresa risponde, ma il domani si costruisce solo...

9 Aprile 2019

Decreto Crescita: novità sugli incentivi alle PMI

Una buona notizia per le micro, piccole e medie imprese arriva dal decreto crescita...

22 Marzo 2019

As Lease Could Be: una finestra sul leasing di domani

L’innovazione parte ora, così potrebbe riassumersi il messaggio di Lease 2019. Banca IFIS Impresa...