14 Maggio 2015

L’eccellenza veneta in mostra alla Biennale di Venezia

Si è aperta nei giorni scorsi e continuerà fino al 22 novembre al Padiglione Venezia, nell’ambito della 56esima Biennale d’Arte, la mostra “Guardando avanti. L’evoluzione dell’arte del fare. 9 storie dal Veneto: digitale – non solo digitale”, che racconta la storia e l’eccellenza di 9 aziende venete che si sono distinte in tutto il mondo.

Ci sono le tute avvenieristiche di Dainese, i termosifoni di design di Tubes, i tessuti della Fabbrica Lenta di Bonotto e molti altri casi di successo, per raccontare storie di passione e artigianato, apertura alle tecnologie e visione del futuro. La mostra è stata ideata e curata da Aldo Cibic, che ha scelto personalmente aziende che hanno saputo rivolgersi al futuro senza dimenticare il passato.

Il percorso, quindi, racconta le storie di L.A.Eyeworks+M1, un’azienda che produce occhiali nel Cadore in collaborazione con due designer provenienti da Los Angeles, Virginio NPM che da oltre 35 anni è leader nel settore dello stampaggio a iniezione, Magis, fondata dalla famiglia Perazza nel 1976, che progetta oggetti di design ma non li produce, lasciandoli realizzare ad aziende vicine con materiali a km 0, Staff International che realizza capi di abbigliamento unici e su misura, progettati completamente a computer, utilizzando un avatar per modellarli, Formabilio che realizza i prodotti di design progettati da giovani designer e scelti tramite contest on line, e De Castelli, che lavora il ferro realizzando opere d’arte che coniugano il sapere artigianale e le tecnologie avanzate. Oltre, appunto, a Dainese, Tubes e Bonotto.

L’obiettivo della mostra è quello di dare riconoscimento all’importanza di un approccio creativo ai processi produttivi, mettendo in primo piano il progresso delle tecnologie e in particolare la diffusione del digitale, nelle dinamiche che hanno portato alla contaminazione tra botteghe e realtà 3d. La mostra, quindi, vuole indagare i riflessi delle nuove tecnologie sui lavori tradizionali, per capire se questi meccanismi portino verso orizzonti di standardizzazione e uniformità o, piuttosto, verso nuove di sviluppo. E, a quanto emerge dall’esposizione, le realtà venete scelte per rappresentare l’eccellenza veneta che coniuga saper fare e innovazione, fanno parte della seconda categoria. Senza alcuna ombra di dubbio.

CERCHI UN FINANZIAMENTO PER LA TUA PMI?

 

News in evidenza

8 Novembre 2018

Banca IFIS: margini e clienti in crescita nei primi 9 mesi del 2018

«In questi nove mesi Banca IFIS ha continuato a crescere e ad assicurare supporto...

23 Ottobre 2018

Rubrica: Il punto di vista della Banca

Banca IFIS Impresa ha pensato di dedicare una piccola raccolta di consigli a tutti...

12 Ottobre 2018

New #TourPMI: «Missione Impresa» 150 giovani agenti speciali al servizio dell’innovazione

Centocinquanta giovani “agenti speciali” pronti ad andare oltre la didattica appresa sui banchi di...

3 Ottobre 2018

#WhatLeasingIS: Banca IFIS Impresa e Jungheinrich Italiana “alleate” a sostegno dell’innovazione delle imprese

Il Leasing può giocare oggi un ruolo determinante nel processo di rinnovamento tecnologico delle...

12 Settembre 2018

Leasing auto: quali sono i vantaggi per imprese e privati?

Vuoi acquistare una nuova vettura per te o la tua attività? Sia che tu...

3 Settembre 2018

Finanziamento alle imprese: sempre più aziende scelgono leasing e factoring

Con 338,1 miliardi di euro di nuovi flussi di finanziamento nel 2017, il credito...

3 Agosto 2018

Banca IFIS, utile a 66,2 milioni di euro nel primo semestre

“Nei primi mesi dell’anno abbiamo lavorato con grande dinamismo in ogni segmento, facendo crescere...

2 Agosto 2018

Banca IFIS Impresa sigla un accordo di collaborazione con Gambini S.p.A. per favorire l’accesso al credito grazie al factoring

Banca IFIS Impresa e Gambini S.p.A., impresa leader nel settore dei macchinari per la...