20 Marzo 2018

Leasing beni strumentali: come funziona

Il leasing finanziario è una tipologia di finanziamento molto utilizzata dalle imprese che vogliono rinnovare i propri beni strumentali ed aumentare la loro produttività. L’ultima Legge di Bilancio, ha esteso per tutto il 2018 agevolazioni fiscali come il superammortamento e l’iperammortamento, che rendono la sostituzione di macchinari o attrezzature ancora più vantaggiosa per le imprese.

Ma di cosa si intende quando si parla di leasing finanziario?

Il leasing è un prodotto finanziario finalizzato all’acquisizione di un bene strumentale per la propria attività, a fronte del pagamento di un canone periodico e con un’opzione di riscatto al termine del contratto.

I soggetti convolti nel leasing finanziario sono 3

  • La banca o la società finanziaria che acquista il bene su indicazione dell’impresa
  • Il fornitore che produce o vende il bene indicato dall’impresa
  • l’impresa (utilizzatore) che usufruisce del bene durante la durata del contratto

le principali caratteristiche del contratto di leasing finanziario sono:

  • l’attività di leasing può essere svolta solo da una Banca o da una società finanziaria iscritta all’albo degli intermediari finanziari
  • L’obbligo di acquisto o restituzione del bene da parte dell’impresa a scadenza contratto
  • L’opzione finale di acquisto del bene a favore dell’impresa ad un prezzo prestabilito
  • L’impresa si assume tutti i rischi riferiti al bene

Sotto graficamente viene rappresentato il processo del leasing finanziario, i soggetti coinvolti e le sue principali caratteristiche:

Vediamo di seguito quali sono i maggiori vantaggi del leasing finanziario per le imprese

  • Capacità di spesa: consente una disponibilità immediata del bene senza impiegare capitali propri
  • Fiscali ed economici
    • Deducibilità del canone ai fini IRES e IRAP (esclusa la quota interessi).
    • Possibilità di dedurre il costo in un minore periodo di tempo.
  • Opzione fine contratto: A fine locazione è possibile acquistare o restituire il bene.

Un’agevolazione fiscale importante, per chi decide di investire in beni strumentali nuovi, prorogata nell’ultima Legge di Bilancio è il Superammortamento 2018 (Legge di bilancio 2018 articolo 1, commi 14-20).

Il Superammortamento 2018 è una misura introdotta nella legge di stabilità del 2016 e rinnovata sia nel 2017 sia nel 2018. Il superammortamento 2018 è un’agevolazione relativa ai beni strumentali nuovi di fabbrica, vengono quindi esclusi tutti i beni usati o ricondizionati. Inoltre, a partire dall’anno in corso, sono esclusi gli autoveicoli ma rimangono sempre ricompresi veicoli commerciali e industriali.

Le imprese e i professionisti con il Superammortamento 2018 possono, maggiorare le quote di ammortamento dei beni strumentali a fronte di nuovi investimenti. La maggiorazione, rispetto al costo di acquisizione del bene, è del 30% al posto del 40% applicato nel Superammortamento 2017.

Da calcoli fatti dalla stessa Agenzia delle Entrate l’applicazione del Superammortamento 2018 produce per l’impresa che ne usufruisce un maggior risparmio d’imposta del 7,2% sul costo netto dell’investimento. Come dire, che si parte subito recuperando una percentuale significativa del costo sostenuto.

Il superammortamento 2018 può essere applicato anche sul software con una maggiorazione del 40% del costo di acquisizione dei beni immateriali (software) funzionali alla trasformazione tecnologica in chiave Industria 4.0 (beni ricompresi nell’allegato B alla legge 232/2016), per i soggetti che usufruiscono dell’iper ammortamento per gli investimenti effettuati nel 2018, con l’ampliamento dei software ammissibili.

Banca IFIS impresa offre alle imprese il prodotto leasing finanziario e copre un’ampia gamma di beni:

Comparto leasing

  • Autoveicoli
  • Veicoli commerciali
  • Veicoli industriali e semirimorchi

Comparto leasing strumentale.

  • Apparecchiature IT e Telecomunicazioni
  • Strumenti di office equipment
  • Macchinari medicali
  • Macchinari industriali
  • Macchinari agricoli

Banca IFIS Impresa si impegna a supportare le imprese aiutandole nella loro crescita con le soluzioni finanziarie più adatte alle loro esigenze.

Vieni a scoprire il leasing e tutta nostra offerta finanziaria su sul nostro sito

 SCOPRI DI PIÙ CLICCA QUI

 

News in evidenza

17 Luglio 2019

Noleggio e tecnologia: quali opportunità per una PMI?

Perché acquistare un bene quando puoi utilizzarlo per un periodo funzionale alle esigenze della...

27 Giugno 2019

La valutazione del credito come partner delle PMI

Un’impresa che si rivolge ad un istituto per un finanziamento teme sempre il giudizio...

12 Giugno 2019

L’ecosostenibilità e il vantaggio del first mover

Alcune settimane fa un imprenditore italiano dell’Agroalimentare mi ha detto che “nel momento stesso...

12 Giugno 2019

Credito alle Imprese: accordo tra Banca IFIS e BEI, 100 milioni di euro a sostegno della crescita delle PMI

L’intesa prevede contratti di finanziamento a tassi vantaggiosi per tutte le aziende fino a...

7 Giugno 2019

9 Incentivi per la tua PMI: l’ebook di Banca IFIS Impresa

La Legge di Bilancio 2019 aveva già introdotto diverse agevolazioni dedicate alle imprese, successivamente...

14 Maggio 2019

Banca IFIS Impresa: eco friendly grazie al leasing green

Se il futuro chiama Banca IFIS Impresa risponde, ma il domani si costruisce solo...

9 Aprile 2019

Decreto Crescita: novità sugli incentivi alle PMI

Una buona notizia per le micro, piccole e medie imprese arriva dal decreto crescita...

22 Marzo 2019

As Lease Could Be: una finestra sul leasing di domani

L’innovazione parte ora, così potrebbe riassumersi il messaggio di Lease 2019. Banca IFIS Impresa...