13 Dicembre 2017

Il Leasing di Banca IFIS Impresa lancia la firma digitale

Leasing auto: innovazione ed efficienza al servizio dei clienti nel segno della digital transformation

Terminato a inizio dicembre il rilascio della firma digitale per il segmento Transportation (autoveicoli), i prossimi passi vedranno l’estensione anche agli altri segmenti di mercato.

La business unit Leasing, la realtà di Banca IFIS Impresa che si rivolge a piccoli professionisti e alle imprese attraverso le soluzioni del leasing finanziario e del leasing operativo, ha introdotto un’importante innovazione a livello di strumentazione dedicata alla propria rete di agenti specializzati sul territorio. Si tratta dell’adozione della firma digitale su tutti i contratti di leasing del segmento autoveicoli.

La firma digitale è uno strumento che permette di dematerializzare la contrattualistica legata ai prodotti di leasing e noleggio operativo, rendendo l’intero processo più efficiente, veloce e meno costoso in termini di gestione cartacea ed è uno dei molti tasselli del percorso di evoluzione tecnologica che Banca IFIS ha avviato per il business del leasing, con l’obiettivo di offrire ai propri clienti un servizio sempre più immediato e di qualità ai clienti.

Un’innovazione che, oltre a rendere il lavoro della rete commerciale maggiormente incentrato sulla trasparenza e sul colloquio con il cliente, determina anche un aumento in termini di sicurezza per entrambe le parti, riducendo la percentuale di errori che si possono commettere nella compilazione dei moduli cartacei.

La firma digitale è nata come sfida per il segmento autoveicoli di IFIS Leasing, tra il primo e il secondo trimestre del 2017. Grazie alla collaborazione tra rete commerciale e i vari uffici di competenza della Banca, le fasi di test si sono concluse positivamente entro i tempi e il rilascio della firma digitale a tutte le agenzie di leasing sul territorio italiano che fanno parte della rete commerciale di IFIS Leasing è stato completato all’inizio di dicembre 2017. Per formare tutti i collaboratori all’adozione di questo nuovo ed innovativo strumento sono state organizzate sessioni di formazione ad hoc composte sia da una fase di tutorial e case history, sia da affiancamenti e test sul campo.

Massimo Macciocchi, Consigliere Delegato di IFIS Leasing (Banca IFIS Impresa) ha commentato: “I risultati della fase di test sono stati ottimi. La soddisfazione è molto alta e siamo stati felici di constatare che anche i nostri clienti hanno dato feedback positivi rispetto a questa innovazione. In termini di efficacia operativa, grazie a questa implementazione è possibile ridurre i tempi di conclusione di una pratica e dedicare maggiore attenzione al colloquio e alla relazione con il cliente, evidenziando la nostra forte competenza nel settore. L’introduzione della firma digitale è un passo fondamentale nel processo di digitalizzazione dei nostri servizi e ci qualifica sempre più quale realtà ‘fast tech’ nel mondo del leasing attraverso l’utilizzo del digitale e della tecnologia in tutte le sue forme”.

News in evidenza

24 Ottobre 2019

Perché la Banca si interessa alla tua piccola e media impresa?

Spesso la maggior parte delle banche si rivolgono indistintamente a tutte le imprese, un’attenzione...

9 Ottobre 2019

Banca IFIS è eco-friendly con il Leasing Green

L’istituto di credito al fianco di Enel X, E-GAP ed E-Station per...

25 Settembre 2019

Sabatini, super e iperammortamento: accesso e disponibilità dei fondi

Ci sono ancora fondi Sabatini? In che modo è possibile avere accesso a super...

17 Luglio 2019

Noleggio e tecnologia: quali opportunità per una PMI?

Perché acquistare un bene quando puoi utilizzarlo per un periodo funzionale alle esigenze della...

27 Giugno 2019

La valutazione del credito come partner delle PMI

Un’impresa che si rivolge ad un istituto per un finanziamento teme sempre il giudizio...

12 Giugno 2019

L’ecosostenibilità e il vantaggio del first mover

Alcune settimane fa un imprenditore italiano dell’Agroalimentare mi ha detto che “nel momento stesso...

12 Giugno 2019

Credito alle Imprese: accordo tra Banca IFIS e BEI, 100 milioni di euro a sostegno della crescita delle PMI

L’intesa prevede contratti di finanziamento a tassi vantaggiosi per tutte le aziende fino a...

7 Giugno 2019

9 Incentivi per la tua PMI: l’ebook di Banca IFIS Impresa

La Legge di Bilancio 2019 aveva già introdotto diverse agevolazioni dedicate alle imprese, successivamente...