10 Maggio 2017

SETTORE METALLURGICO: DATI E ANDAMENTO SUL MERCATO

Il comparto dell’industria metallurgica gioca un ruolo importante nelle economie dei Paesi industrializzati, sia in termini occupazionali e strategici, sia in termini di valore aggiunto e scambio internazionale.

Questo si riscontra anche nel territorio nazionale italiano dove il settore metallurgico rappresenta una risorsa importante a livello economico.

I volumi registrati dal comparto nel 2015 testimoniano questa rilevanza (Cerved):

  • Fatturato di € 43,4 miliardi, in crescita del +3,7% rispetto al 2014;
  • Un margine operativo lordo 2015 di € 2,9 miliardi (in crescita del +12,7% rispetto al 2014).

A supporto di questi valori ci sono i trend dell’Istat per il mese di Febbraio 2017 dove si registra:

  • +1,0% della produzione rispetto al Febbraio 2016;
  • +8,6% del fatturato rispetto al Febbraio 2016;
  • +6,7% delle esportazioni in area Euro e un +7,4% per l’area Non Euro.

A questo quadro, secondo i dati Cerved, si aggiunge la presenza sul territorio italiano di 3.759 aziende operative ad oggi e 2.190 società di capitale.

Il comparto metallurgico, quindi, sembra riequilibrare la bilancia commerciale italiana, carente nel settore energetico e agro-alimentare. La produttività di questo mercato è determinata anche dalla capacità di innovarsi attraverso la ricerca: dallo studio di nuove tipologie di acciaio di elevata qualità all’adozione di nuove tecnologie.

I rami di questa produzione sono in continua espansione, in particolare nell’area siderurgica, sotto settore della metallurgia, che tratta i minerali con un elevato contenuto di ferro e li elabora al fine di ottenere le leghe derivanti dal ferro come l’acciaio e la ghisa.

Nel 2016 la siderurgia italiana ha registrato (Siderweb 2017):

  • 19,733 milioni di tonnellate importate, con un calo dell’0,1% rispetto al 2015;
  • 17,669 milioni di tonnellate esportate, con un incremento dell’8,7% rispetto all’anno precedente;
  • 12,568 milioni di tonnellate di Export verso i Paesi dell’UE, con un miglioramento del 13,4% rispetto al 2015.

A Febbraio 2017 la produzione del settore siderurgico italiano si attesta a 1,973 milioni di tonnellate, con un aumento dell’1,2% rispetto al Febbraio 2016 (Siderweb 2017). L’export nei Paesi fuori dalla zona Euro è sceso dell’1,7%, con un valore pari a 5,099 milioni di tonnellate.

I dati di Siderweb evidenziano sicuramente un visibile incremento del settore siderurgico, ma dalle previsioni a breve termine si evince un probabile rallentamento della produzione, dovuto al calo della domanda dell’industria automobilistica, dei mezzi di trasporto e dei settori degli elettrodomestici.

News in evidenza

6 Aprile 2018

Rubrica: Il punto di vista della Banca

Banca IFIS Impresa ha pensato di dedicare una piccola raccolta di consigli a tutti...

3 Aprile 2018

BANCA IFIS IMPRESA AL VINITALY 2018 CON CREDITO AGRICOLO

Banca IFIS Impresa sarà presente quest’anno al Vinitaly 2018 (Verona, 15-18 aprile), la manifestazione dedicata...

23 Marzo 2018

Ricavi in crescita per le PMI: +5,65% all’anno

Le PMI italiane sono soprattutto ‘micro’ ma flessibili, solide e produttive e costituiscono il...

21 Marzo 2018

Banca IFIS Impresa racconta la firma digitale a Lease 2018

Anche Banca IFIS Impresa era presente a Lease 2018, il primo Salone del Leasing...

20 Marzo 2018

Leasing beni strumentali: come funziona

Il leasing finanziario è una tipologia di finanziamento molto utilizzata dalle imprese che vogliono...

13 Marzo 2018

“L’economia della bicicletta: numeri, storie e strategie per crescere” | 22 Marzo ore14.30, La Triennale, Milano

Banca IFIS in collaborazione con Confartigianato presenta il forum “L’economia della bicicletta: numeri, storie...

9 Marzo 2018

Performance eccellenti per il leasing di BANCA IFIS IMPRESA nel 2017

Nel 2017 performance eccellente grazie alla spinta del comparto strumentale (+53,8%). Stipulato ad oltre...

6 Marzo 2018

BANCA IFIS: continua il percorso di sviluppo del credito alle imprese specializzato

Mestre (Venezia), 6 marzo 2018 – Il Consiglio di Amministrazione di Banca IFIS, riunitosi...