25 Luglio 2017

SETTORE TRASPORTI: CRESCONO LE IMMATRICOLAZIONI E IL RICORSO AL NOLEGGIO

Il mercato automobilistico europeo è stato caratterizzato da una forte crescita a partire dai primi sei mesi del 2017.

Il volume di immatricolazioni è infatti aumentato del +4,61% rispetto allo stesso periodo del 2016, con un totale di 8.461.476 unità. (UNRAE – Continua la crescita del mercato europeo dell’auto: giugno +2,1% e primo semestre a +4,6%. Sono 43 i mesi di crescita)

I risultati raggiunti sono stati i migliori degli ultimi anni, con cifre vicine a quelle del 2007, anno in cui la crisi ha pesantemente investito il settore automobilistico.

Significativo è stato il contributo apportato dal mercato italiano, primo fra i Major Five europei, la cui crescita si è caratterizzata come segue:

  • Italia +12,9%
  • Spagna +6,5%
  • Francia +3%
  • Regno Unito -4,8%
  • Germania -3,5% (ACEA – New passenger car registrations European Union)

Gran parte della crescita del settore automobilistico italiano è riconducibile agli acquisti da parte delle aziende di veicoli commerciali, aumentati del 10,8% rispetto al 2016, confermando il trend positivo per il sesto semestre consecutivo. (UNRAE – I veicoli commerciali confermano il trend di crescita: primo semestre +6,4%. Il settore ha generato un fatturato nei 6 mesi 2017 di 2,1 Miliardi di Euro (+8,4%) con un gettito per lo Stato di 375 milioni)

Legato al settore automobilistico è il comparto delle aziende che si occupano di noleggio, anch’esso in notevole sviluppo rispetto agli anni precedenti, tanto che nel 2016 un’auto su cinque è stata immatricolata per uso noleggio. (Rapporto ANIASA)

Ogni giorno, per ragioni turistiche o di business la stima delle auto prese a noleggio è la seguente:

  • 674.000 persone utilizzano noleggio a lungo termine
  • 89.000 persone utilizzano noleggio a breve termine
  • 17.000 persone utilizzano servizi di Car Sharing (Rapporto ANIASA)

L’accelerazione del settore è di certo legato a numerose dinamiche, fra le quali quelle dipendenti dai benefici derivanti dal Superammortamento, che permettono l’ampliamento ed il rinnovamento delle flotte aziendali.

Per tutto il corso del 2017 è dunque previsto un ulteriore balzo in avanti del settore, già caratterizzato da una crescita del +24,5% delle immatricolazioni a uso noleggio nel primo trimestre dell’anno e un incremento del +15,6% del giro d’affari complessivo per il noleggio a lungo e breve termine. (Rapporto ANIASA)

News in evidenza

9 Ottobre 2019

Banca IFIS è eco-friendly con il Leasing Green

L’istituto di credito al fianco di Enel X, E-GAP ed E-Station per...

25 Settembre 2019

Sabatini, super e iperammortamento: accesso e disponibilità dei fondi

Ci sono ancora fondi Sabatini? In che modo è possibile avere accesso a super...

17 Luglio 2019

Noleggio e tecnologia: quali opportunità per una PMI?

Perché acquistare un bene quando puoi utilizzarlo per un periodo funzionale alle esigenze della...

27 Giugno 2019

La valutazione del credito come partner delle PMI

Un’impresa che si rivolge ad un istituto per un finanziamento teme sempre il giudizio...

12 Giugno 2019

L’ecosostenibilità e il vantaggio del first mover

Alcune settimane fa un imprenditore italiano dell’Agroalimentare mi ha detto che “nel momento stesso...

12 Giugno 2019

Credito alle Imprese: accordo tra Banca IFIS e BEI, 100 milioni di euro a sostegno della crescita delle PMI

L’intesa prevede contratti di finanziamento a tassi vantaggiosi per tutte le aziende fino a...

7 Giugno 2019

9 Incentivi per la tua PMI: l’ebook di Banca IFIS Impresa

La Legge di Bilancio 2019 aveva già introdotto diverse agevolazioni dedicate alle imprese, successivamente...

14 Maggio 2019

Banca IFIS Impresa: eco friendly grazie al leasing green

Se il futuro chiama Banca IFIS Impresa risponde, ma il domani si costruisce solo...