26 Gennaio 2016

Accordo tra Vicenza e Arezzo per promuovere l’oreficeria italiana

La manifattura orafa in Italia è un settore che gode di grandissimo riconoscimento a livello internazionale, prevalentemente grazie alle produzioni dei distretti di Arezzo e di Vicenza. Le due città, che da sempre si contendono il primato nazionale nel settore della gioielleria, nei giorni scorsi hanno siglato un importante accordo tra gli enti fieristici delle due città per gestire un calendario comune di eventi e di fiere mirati a promuovere all’estero l’eccellenza Made in Italy della manifattura orafa.

L’intesa tra Fiera di Vicenza e Arezzo Fiere e Congressi, infatti, punta a favorire l’apertura internazionale delle PMI e ad accrescere le loro possibilità di accesso ai mercati strategici della gioielleria. Anche per questo motivo, si prevede la creazione di un brand unico per tutti gli eventi che si svolgeranno all’estero allo scopo di incrementare l’export e le quote della gioielleria italiana.

Quello dell’oreficeria è un comparto che in Italia conta 9 mila PMI di varie dimensioni, che danno lavoro a 32 mila addetti e generano un fatturato di circa 6,9 miliardi di euro (dati del 2014). Per quanto riguarda l’export, poi, va sottolineato che nei primi 9 mesi del 2015 il valore delle esportazioni del settore è cresciuto dell’11% rispetto al medesimo periodo del 2014, sfiorando i 4,2 miliardi di euro.

L’accordo tra Fiera di Vicenza e Arezzo Fiere e Congressi rientra nel progetto di potenziamento del sistema fieristico italiano predisposto dal MISE nell’ambito del “Piano straordinario per il Made in Italy” rivolto alle principali filiere produttive. VicenzaOro e OroArezzo, quindi, rientreranno in una gestione coordinata del calendario fieristico del comparto per il biennio 2016-2017, con lo scopo di giungere alla creazione di un’unica piattaforma fieristica per il settore orafo nazionale.

CERCHI CREDITO PER LA TUA IMPRESA?

 

News in evidenza

17 Luglio 2019

Noleggio e tecnologia: quali opportunità per una PMI?

Perché acquistare un bene quando puoi utilizzarlo per un periodo funzionale alle esigenze della...

27 Giugno 2019

La valutazione del credito come partner delle PMI

Un’impresa che si rivolge ad un istituto per un finanziamento teme sempre il giudizio...

12 Giugno 2019

L’ecosostenibilità e il vantaggio del first mover

Alcune settimane fa un imprenditore italiano dell’Agroalimentare mi ha detto che “nel momento stesso...

12 Giugno 2019

Credito alle Imprese: accordo tra Banca IFIS e BEI, 100 milioni di euro a sostegno della crescita delle PMI

L’intesa prevede contratti di finanziamento a tassi vantaggiosi per tutte le aziende fino a...

7 Giugno 2019

9 Incentivi per la tua PMI: l’ebook di Banca IFIS Impresa

La Legge di Bilancio 2019 aveva già introdotto diverse agevolazioni dedicate alle imprese, successivamente...

14 Maggio 2019

Banca IFIS Impresa: eco friendly grazie al leasing green

Se il futuro chiama Banca IFIS Impresa risponde, ma il domani si costruisce solo...

9 Aprile 2019

Decreto Crescita: novità sugli incentivi alle PMI

Una buona notizia per le micro, piccole e medie imprese arriva dal decreto crescita...

22 Marzo 2019

As Lease Could Be: una finestra sul leasing di domani

L’innovazione parte ora, così potrebbe riassumersi il messaggio di Lease 2019. Banca IFIS Impresa...