a

Glossario per le imprese

Anticipo fatture

L’anticipo fatture è un accordo che decorre tra un’impresa ed una banca (o società finanziaria) attraverso il quale la seconda si impegna a fornire liquidità alla prima per un importo pari a quello di una determinata fattura emessa nei confronti di un cliente.

L’impresa, al momento dell’incasso della fattura, restituirà la somma ricevuta in prestito. Il meccanismo è simile quindi a quello del fido, il cui plafond è tendenzialmente separato da quello concesso sul conto corrente. È possibile chiedere una proroga laddove la fattura non venisse pagata nei termini prestabiliti, così come restituire il prestito in anticipo laddove la fattura fosse pagata prima della scadenza. Non sempre la banca fornisce un anticipo pari al 100% di tutte le fatture, più frequentemente la percentuale anticipata ammonta circa all’80%.

Esistono due tipologie di anticipo fatture: il mandato all’incasso e la cessione del credito.

  • Nel primo caso la banca, nel momento in cui la fattura viene incassata, trattiene direttamente la somma che aveva anticipato accreditando sul conto solo l’eventuale differenza;
  • Nel secondo caso invece, la banca si sostituisce all’impresa acquistando di fatto un credito e accollandosi nel caso del pro soluto il rischio dell’insolvenza del debitore. Quest’ultimo infatti dovrà adempiere al suo debito pagandolo alla banca e non più all’impresa. Qualora la cessione di crediti avvenisse in blocco, e la banca si impegnasse a fornire anche una serie di servizi legati alla loro gestione, si configurerebbe la tipologia di finanziamento di credito commerciale denominata factoring.

Tali concessioni di credito prevedono dei costi costituiti dagli interessi e dalle commissioni applicate ad ogni operazione. L’anticipo fatture è una soluzione che si rivela più conveniente rispetto ad altre tipologie di fido essendo caratterizzato da tassi inferiori e fornendo la possibilità di ottenere liquidità immediata.

News in evidenza

24 Maggio 2018

Fatturazione elettronica: cos’è?

La fatturazione elettronica è un processo completamente digitale dall’emissione, alla trasmissione fino alla conservazione...

8 Maggio 2018

GDPR: le novità del Regolamento Europeo

Mancano ormai un paio di settimane al 25 maggio 2018, data in cui entrerà...

2 Maggio 2018

MACFRUT: vieni a trovarci allo stand 13, Padiglione B3

Macfrut è la vetrina internazionale del settore ortofrutticolo italiano. Dal 9 all’11 maggio, alla...

6 Aprile 2018

Rubrica: Il punto di vista della Banca

Banca IFIS Impresa ha pensato di dedicare una piccola raccolta di consigli a tutti...

3 Aprile 2018

BANCA IFIS IMPRESA AL VINITALY 2018 CON CREDITO AGRICOLO

Banca IFIS Impresa sarà presente quest’anno al Vinitaly 2018 (Verona, 15-18 aprile), la manifestazione dedicata...

23 Marzo 2018

Ricavi in crescita per le PMI: +5,65% all’anno

Le PMI italiane sono soprattutto ‘micro’ ma flessibili, solide e produttive e costituiscono il...

21 Marzo 2018

Banca IFIS Impresa racconta la firma digitale a Lease 2018

Anche Banca IFIS Impresa era presente a Lease 2018, il primo Salone del Leasing...

20 Marzo 2018

Leasing beni strumentali: come funziona

Il leasing finanziario è una tipologia di finanziamento molto utilizzata dalle imprese che vogliono...